Viaggio Allucinante

Vi voglio raccontare di un viaggio. Ma non è un viaggio normale. Di normale non c’è nulla.

Quest’anno ho deciso di andare con amici a fare una vacanza in Portogallo. Tre giorni iniziali a Lisbona e poi Albufeira per alcuni giorni di mare. Quello che è successo in 10 giorni penso sia stato quasi il massimo che può accadere ad un viaggiatore. Premetto che viaggiando per lavoro mi è capitato quasi tutto: bagagli smarriti o distrutti, aeroporti chiusi per neve, vulcani impazziti o scioperi. Ma mai tutto insieme.

Ebbene ecco i fatti:
Partiamo dall’Italia per Francoforte, transfer breve ma riusciamo a prendere la coincidenza per Lisbona. Arriviamo a destinazione…Bagagli non pervenuti!

Primo problema da gestire: andiamo al Lost&Found…facciamo la denuncia e capiamo che di 4 valigie una non si sa dovè e forse tutte verranno consegnate il mattino dopo in hotel

Adiamo in hotel e ci mettiamo a dormire: ore 23.30. Io memore di varie avventure mi sono portata un cambio completo e varie cose necessarie.

Il giorno dopo andiamo a farci un giro per la città. Tornando la sera troviamo le valigie in hotel …TRANNE LAMIA! Telefonata in aeroporto ….la valigia non si sa dove sia.

Il giorno dopo vado in aeroporto per capire…e mi dicono “ah bhe l’abbiamo appena spedita in hotel” Domanda: ma se ieri non sapevate dove era? …però non mi lamento ..sono felice. La sera trovo la valigia in hotel. GIUBILO e FELICITA’

La vacanza trascorre più o meno amabilmente e alla fine tornimo da Albufeira verso Lisbona. Aeroporto di Lisbona: Pronti alla partenza. Check in fatto …ma….coda ai controlli di 6 ore….dico 6 ore…in piedi pigiati dalla folla con gente che sviene, bambini che piangono e Olandese donna che mi preme le sue stupide tette sulla schiena per ore.
Perdiamo alla grande l’aereo. Una volta arrivati ai gate…nessuna informazione, nessun supporto, nessuno e niente. Ci dicono tornate ai check in (MA DOPO 6 ORE mi dici torna da dove sei partito????)

Torniamo al banco Lufthansa. 3 ORE di coda…con tizio che ci mette un ora solo lui per misurare il cane e farsi dare un biglietto per tornare nel suo stupido paese. Ma sta gente non può lasciare il cane a casa invece di scassare la fava a tutto il mondo??

Ci dicono (era sabato sera): Purtroppo potete ripartire solo lunedì (Volo IBERIA) e l’hotel ve lo pagate…nel frattempo andate a riprendere le valigie e levatevi dalle balle.

Mestamente ci riprendiamo le valige (quasi due ore di procedure e attese). Ci troviamo un hotel (pagamento hotel  carico nostro visto che Abbiamo perso il volo per sciopero dell’aeroporto …la compagnia aerea non c’entra….questa cosa la devo verificare)
Il mattino dopo …andiamo in aeroporto per fare il check in…e scopriamo che è stato chiuso per un ora per un pacco sospetto. Coda ai check in TAP esagerata. Meno male che noi facciamo check in ai terminali e poi faremo il drop bagagli il giorno dopo! SBAGLIATO

NON esiste un drop di IBERIA. Coda per fare le procedure di check in insieme a tutti gli altri…CAzz ho fatto a fare il check-in il giorno prima???
Poi in aggiunta siamo andati in aeroporto con largo anticipo per evitare sorprese…(non so.. un asteroide che si schianta sulle piste…l’atterraggio di una nave aliena…)
Ebbene…”IBERIA staff” inizia il check-in solo due ore prima del volo. Restiamo in coda come dei pirla ad aspettare. Totale…ho passato più ore in coda per mangiare, bere, andare in bagno, comprare un gelato, avere un biglietto aero, fare i controlli che in spiaggia. ‘Sto Portogallo comincia a starmi antipatico.
Ci accorgiamo subito che il trasfer a Madrid per Milano è di soli 20 minuti. Io penso…perdiamo l’aereo per Milano sicuramente e se non lo perdiamo noi i bagagli sicuramente. (Mai una gioia in questa vita!!!)

Invece colpo di fortuna inaspettata. Iberia decidere di usare lo stesso aereo per fare il volo verso Malpensa. Risultato siamo arrivati in orario e con le valigie al seguito. INCREDIBILE! Ma vaffan …il Portogallo.  L’anno prossimo tutti al Ticino in bicicletta.

Advertisements

About faydeaton

Geek girl in action
This entry was posted in Categoria di M...a, Viaggi and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s