La Follia di una Geek

Le Mie Action Figures

 
Una delle mie passioni (incomprese dai più) è l’acquisto di Action Figures dei personaggi delle serie tv di cui sono fan. La terribile verità è che in Italia sono quasi introvabili e vanno ordinate all’estero o acquistate tramite uno dei pochi negozi italiani che le importa. (Ultimo Avamposto di Bologna). Inutile dire che l’acquisto presso l’Ultimo Avamposto comporta esborsi superiori rispetto al reale costo dell’oggetto. Amazon.com non spedisce in Italia questo genere di oggetti…spero sempre che Amazon fr o qualche negozio on-line europeo si metta a vendere Action Figures a prezzi accettabili.
 
Molti chiamano le mie Action Figures …."I miei Pupazzetti" . Un pò riduttivo a mio parere.
Quando mi capita di essere fuori dai confini italiani mi trovo sempre a sperare di passare per caso per un negozio e trovare in vetrina uno dei miei personaggi preferiti.
E’ successo a New York due anni fa…ed è successo per puro caso anche quest’anno in Canada.
 
Ed ecco cosa succede…mi viene un insana voglia di immortalare l’acquisto con una foto del "Pupazzetto" mentre sono in viaggio…ecco cosa ha prodotto questa follia:
 
Commander William T. Riker (First Officer of Starship  USS Enterprise.) 2006 Malpensa, Italy (di ritorno da New York)
 
 
Major Lee "Apollo" Adama " Commander Air Group (CAG) of  Battlestar Galactica"  2008 Lago Ontario,  Canada
 
 

Ne ho altre di Action Figures…la mia preferita è Trip naturalmente, comprata a Londra da una amica

Altre foto verranno postate in futuro.

 UPDATE!

Capt. Kara "Starbuck" Thrace "  of  Battlestar Galactica"  2009 POP Burger  Ninth Avenue NEW YORK
 
 

Advertisements

About faydeaton

Geek girl in action
This entry was posted in Techno Gadget & Cazzabubole. Bookmark the permalink.

One Response to La Follia di una Geek

  1. Fabio says:

    Mamma mia sei proprio una geek con la G maiuscola! Anche io qualche volta sono stato tentato, specialmente con il modellino di Alien o con quello dello scheletro di Terminator alto 60cm!! Però costavano parecchio… Per il resto mi ricordo che qualcosa vendevano all\’Arcadia, ma di sicuro lo sai già… e qualcosa in quel negozio di fumetti sui Navigli…
     
    P.S. La foto di Riker con la gente che passa dietro è favolosa!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s