Il cutting e gli integratori: La Chlorella

Almeno due volte l’anno faccio un ordine di integratori alimentari. Un tempo ero cliente MyProtein ma da almeno due anni sono passata a Prozis. La ragione del passaggio è la disponibilità dei prodotti e il prezzo di alcuni alimenti. Non ordino cose troppo chimiche. Di solito ordino Avena in fiocchi e integratori naturali. Uso pochissimi integratori  ma durante la fase di cutting estiva  e soprattuttto in primavera ho bisogno (ma penso che sia un effetto placebo) di qualche aiuto. Di solito nei periodi più caldi allenandomi di più in bici da corsa ho bisogno di integrare con sali minerali. Il primo integratore è un idrolitico che prendo in tantissssima acqua. Per quanto riguarda invece l’alimentazione ho introdotto da una settimana la Chlorella al posto della Spirulina. Sempre comprata da Prozis. (punto a favore rispetto a MyProtein: hanno anche brand di vario genere e non solo prodotti loro). La Spirulina l’ho assunta per anni e ormai penso che non faccia più molto. La ciclicità era di circa due mesi l’anno nel periodo primaverile. La spirulina è un alga di acqua salata. Mentre la Chlorella è un alga di acqua dolce. Il sapore è migliore…decisamente migliore. Anche se fanno schifo entrambe.
I benefici della Chlorella sono simili a quelli della Spirulina: è un mulivitaminico naturale, contiene proteine, contiene clorofilla e disintossica il corpo da metalli pesanti. Rinforza il sistema immunitario ed è ricca di antiossidanti. Io la prenderò per tutto il mese di Aprile e i primi giorni di maggio e poi riprenderò a settembre per un’altro mese. Vi metto le foto di quella acquistata da Prozis: Circa 14 euro per 125gr e dura una vita. Io con questo blog non sto consigliando nulla perchè ogni persona è diversa e dovete fare le vostre esperienze/esperimenti. Io con chlorella e spirulina mi sono trovata benissimo e le ho sostituite ai classici multivitaminici chimici che vendono in farmacia. Attenzione però essendo alghe possono avere effetti collaterrali …sentite un esperto in nutrizione o il vostro medico prima di cimentarvi in roba che leggete su internet. Personalmente il beneficio è maggiore energia, riduzione dell’appetito. Dopo tre giorni di Chlorella ho avuto un giorno di spossatezza e nausea…pare che sia normale e dovuto agli effetti DETOX dell’alga. Da quel giorno in poi tutto OK. Nel prossimo post vi indico l’altro integratore che assumo in questo periodo pre e post workout.
Chlorellala polvere di chlorella

Advertisements
Posted in Cibi, Cibo e bevande, Fitness, Superfoods | Leave a comment

Aggiornamento: Lo Spinning fa diventare grossi?

Non ci siamo ancora …a causa del periodo  sono riuscita a stento a calcolare i macro giornalieri in modo corretto. Ho avuto un paio di “cheat day” non programmati e ho dovuto fare una settimana di stop palestra per ragioni di famiglia.

Da lunedì 16 Aprile si ricomincia con gli allenamenti seri e il regime alimentare.
Ieri Cheat day e giro in Mountain Bike: 40 km su piste bianche. E’ stato un semilungo lento. 2 ore e 15 minuti con medie basse. Serve per bruciare grassi e riabituare la gamba a lavorare per lunghi periodi. Dopo un inverno di spinning i lunghi vanno affrontati con gradualità.

Il regime alimentare procede ma devo ricalcolare i macros. Non abbasso il peso. Resto fissa anzi …sembra che si alzi. MA …i muscoli aumentano e anche la forza. Gli addominali sono visibili (anche se non ci siamo ancora).  Non funziona come vorrei.
Devo abbassare i CARB sicuramente …sto assumendo poche PRO. Ma non per volontà ma per motivi di lavoro. Sono in giro e faccio fatica a programmare i pasti. L’alternativa sarebbe l’uso dell’ Intermittent fasting durante la giornata….ma è durissima. Vediamo come va la prossima settimana. I pantaloni tirano su glutei e gambe. Ma la circonferenza vita è diminuita.  Mi sono sgonfiata…si…ma lo spinning ha fatto il suo lavoro. Ragazze è vero …lo spinning aumenta la massa su gambe e glutei…se vi dicono di no …sono tutte cazz…te. LO SPINNING INGROSSA!!! e METTE UNA FAME BESTIA!

 

Posted in Fitness, Food, Intermittent Fasting, Uncategorized | Leave a comment

Pasqua e Pasquetta…e adesso cutting estivo.

Iniziamo da domani 3 Aprile il cutting estivo.
Dopo i cheat days di Pasqua adesso si torna in riga. Obbiettivo definizione, perdita masssa grassa.

In inverno ho decisamente accumulato massa grassa ma anche muscoli. Ho aggiunto peso sul bilanciere ma il fisico è sporto…un po’ acquoso e gli addominali sono un lontano ricordo.

Programma 1: da flaccida  a definita…Peso 49 kg. Non ho fatto il controllo della massa grassa VS massa magra. Lo metterò a breve.

3 Aprile 2018: cibo programmato. Recupero cheatday

Colazione: ore 6.30 (Kcal 33) Leggera solo per non digiunare del tutto.

  • Due bicchieroni di acqua appena sveglia (33cl l’uno). Uno tiepido con limone e uno a temperatura ambiente con Vitamina C. 1mg.
  • Due Tazze (da 33cl l’una) di tea verde
  • Un kiwi da 65 gr

E per la colazione può bastare visto il casino alimentare fatto il giorno prima. (gelato/colomba/cioccolato)

Snack della mattina: ore 11.00 (kcal  quasi nulle…solo la Spirulina)

  • Un bicchiere da 33cl di acqua e limone
  • Un bicchiere da 33 cl di acqua con 1gr di Spirulina

Questa prima parte è per disintossicare lo stomaco dopo i bagordi di Pasqua.

Pranzo: Ore 12.30 Kcal 214

  • Burger Vegetale (Carrefour Bio) Tofu e Spinaci 170 kcal
  • Misticanza (50gr) Finocchio (100gr) semi di cumino e semi di finocchio. Aceto balamico

Snack del pomeriggio: Ore 16.30

  • Mela (200 gr) con zenzero in polvere . (Kcal104)
  • Una tazza di tea

Cena: Ore 18.30 Kcal 86

  • Passato di Verdura (200 gr) 86kcal

Totale Macros:     circa 440kcal

Proteine: 12 gr
Carb:74 gr
Grassi: 10 gr

Zucchero: 30gr  e Fibre: 17gr

Molto basso ma è giorno di recupero.

Posted in Cibi, Cibo e bevande, Fitness, Intermittent Fasting, Superfoods | Leave a comment

Intermittent Fasting

I miei esperimenti mi hanno portato a fare negli anni anche l’Intermittent Fasting.
Ma cos’è?

Ve lo dico in due parole: Mangiare le calorie necessarie giornaliere in una finestra temporale precisa lasciando le altre ore al digiuno completo a parte per liquidi a zero calorie.
Il periodo di digiuno può essere di 16 ore. Un esempio è quello che faccio io:

  • Colazione ore 6.30
  • Merenda ore 11
  • Pranzo ore 13
  • Merenda ore 16.30

Dalle 16.30 solo acqua, tea o altro liquido a zero calorie fino al mattino dopo. Nel mio caso dalle 16.30 alle 6.30 senza cibo.
Per la mia esperienza questo tipo di alimentazione se fatta correttamente porta notevoli benefici.
Alleggerisce lo stomaco dal lavoro continuo della digestione e decongestiona l’intestino. Mi sentivo molto più energica il giorno dopo. Insomma fatto due volte a settimana è sicuramente da consigliare.

Ho provato l’altro giorno a farlo con orari diversi. Colazione alle 6.30 e a digiuno fino alle  19.00. Negativo anche perché il pomeriggio (era un sabato) l’ho passato in palestra. Spinning e sala pesi. Con un allenamento lungo di resistenza e forza la fame alla fine si fa sentire. Sono arrivata alle 18 dopo sauna e bagno turco ad avere una debolezza incredibile. Negativo dunque…meglio farlo dal tardo pomeriggio alla mattina.

Ripropongo l’esperimento su questo blog…a breve …con dettagli e cibo mangiato e gli orari.

Posted in Fitness, Food, Intermittent Fasting | Leave a comment

Esperimenti con l’alimentazione

Mi piace fare esperimenti. Dopo la dieta Djokovicv ho fatto altre esperienze alimentari

La Dieta Djokovic non è male ma se non siete intolleranti il glutine non vi uccide. Siamo vissuti con il glutine per anni…non vedo perché dobbiamo eliminarlo completamente. Il giusto e fare attenzione alle porzioni. Non ci sono formule magiche…Calorie IN …Calorie Out.

Però a me piace fare esperimenti ecco cosa ho fatto:

5 giorni VEGANA:
I primi 3 giorni una tortura…non sapevo cosa mangiare e dopo 5 giorni di nuovi cibi e tentativi sono arrivata alla seguente conclusione:

  • Mangio troppa carne
  • Mangio sempre la stessa roba
  • Variare fa bene
  • Vegano non è la risposta.

Benefici: nuova consapevolezza…ho trovato nuovi cibi interessanti.

  • Quinoa
  • yogurt di soia
  • Maca (Polvere)….ottima nello yogurt
Posted in Cibi, Cibo e bevande, Fitness, Food, Uncategorized | Leave a comment

Ogni tanto torno…

E’ passato del tempo da quando ho fatto l’ultimo post. Mi sono riproposta di farne di più.

Sapete che: Facebook ha ucciso i Blog…Youtube ha ucciso i Blog. Twitter ha ucciso i Blog. Io ci provo.
Il post più seguito è quello dello Yogurt Greco…fa ridere detto così ma è vero. Puoi scrivere di fisica quantistica o politica ma alla fine …un post sullo Yogurt Greco fa miracoli

Oggi vi parlo di GOPRO…comprata la GoPro Hero 5 Black a prezzone…e adesso farò video? Divento Youtuber? bhoo!

Per adesso posto un pensiero su l’Inrmittent Fasting….enjoy e se non enjoyate …pazienza.

Posted in Uncategorized | Leave a comment

The Djokovic diet

Ho letto il libro di Novak Djokovic
Il punto vincente
Libercolo veloce dove il famoso tennista spiega cosa ha fatto per diventare il grande campione che conosciamo.
Riassumendo Novak dice:

  • Mangiate bene
  • Fate attività fisica
  • Siate positivi

e grazie ….questo lo sapevo già.

Interessante però quello che propone come “Regime Alimentare”. Non si tratta di una dieta ma di uno stile di vita.
Basta con il frumento
Basta con i latticini
Basta glutine

Incuriosita da questa teoria, che comunque condivido per alcuni aspetti, ho seguito i suoi consigli. Nel libro Novak dice di provare per quindici giorni a non  ingurgitare nessun alimento che contenga glutine, frumento, lattosio.
Sono già al giorno 7 e ho ridotto del 99% i cibi con lattosio. Per il frumento ho ridotto del 100%. Per alimenti contenenti glutine purtroppo è difficile. Si trova ovunque ma sono ad una buona percentuale.

Risultati dopo una settimana:

  • Gonfiori vari spariti
  • Mi sento più energica
  • L’appetito è calato
  • Dormo molto meglio

In definitiva mi sento di dire che togliere questi alimenti e introdurne altri più sani funziona alla grande. Bisogna però stare attenti alle calorie. Togliere tutto il frumento vuol dire eliminare una bella quota di carboidrati che devono essere integrati con altro.

Io integro con:

  • Avena (anche se contiene comunque glutine, ma si può comprare senza glutine…appena la trovo lo faccio.
  • Riso e gallette di riso
  • Verdura di ogni genere
  • Frutta di ogni genere

Finisco i 15 giorni e vediamo come sto…

 

 

 

Posted in Cibo e bevande | Tagged , , , | Leave a comment